Workshop – teoria, pratica e applicazione sul campo

Contenuto
Interventi e laboratori rivolti ad insegnanti di ogni ordine e grado scolastico (di matematica e non) con eventuale applicazione sul campo delle teorie e degli spunti presentati. Ausilio della squadra di animazione scientifica di MateFitness nella realizzazione e gestione di attività laboratoriali. Analisi dei risultati.
Gli interventi ai docenti si configurano come presentazioni interattive. Le eventuali attività con le classi (atte a mettere in pratica utilizzando esempi concreti ed oggetti di uso comune, gli argomenti trattati a scuola) si svolgono al mattino su prenotazione da parte del docente accompagnatore. L’analisi dei risultati avviene invece nel pomeriggio dello stesso giorno.
I contenuti per le attività con le classi (che da soli costituiscono un pacchetto “MateFitness scuola”) vengono scelti in collaborazione con i docenti sulla base di un’analisi delle esigenze condotta durante i giorni di stage precedenti.
Indicativamente l’offerta prevede da 1 a 4 giorni di corso per insegnanti e una giornata finale di attività con le classi (facoltativa) coadiuvata da una squadra di animatori scientifici al termine della quale viene esaminato il lavoro svolto e si traggono considerazioni conclusive.

Obiettivi

  • Trasferire ai docenti metodologie e strumenti per un approccio migliore all’insegnamento della matematica.
  • Svolgere una giornata di attività ludica interattiva progettata sulla base di un’analisi dei fabbisogni scolastici locali.
  • Favorire l’evoluzione e l’integrazione di alcune figure professionali e di modelli didattici formali ed informali.

Esempio di un intervento di tre giorni per 20 insegnanti

I giorno
• Presentazione del corso e delle modalità
• Intervento “Matematica e percezione”
• Intervento “Matematica e memoria”
• Intervento “Animare: metodologie e sistemi del divulgatore”
• Mini laboratorio creativo
II giorno
• Intervento “Dalla formula all’exhibit”
• Intervento “Creatività: metodi e strumenti”
• Intervento “Proposte di applicazione pratica e gestione dei conflitti”
• Laboratorio creativo sull’ideazione di attività basate sull’analisi del fabbisogno del target
III giorno
• Mattina dedicata al lavoro di animazione alle classi
• Pomeriggio: analisi dei risultati, proposte e laboratorio creativo.

Percorso di trasferimento Know-How

Contenuto
10 interventi di una giornata rivolti ai docenti di matematica di un istituto scolastico.
Gli interventi, che si configurano come presentazioni interattive, sono svolti indicativamente nel corso del pomeriggio. Le attività con le classi vengono svolte durante la mattina e l’analisi dei risultati raggiunti avviene nel pomeriggio dello stesso giorno.

Programma indicativo

  1. Matematica e neuroscienze. Percezione, cognizione e memoria.
  2. Matematica e didattiche alternative. Exhibit e approccio informale.
  3. Trasferimento know how matematica Mod. I.
  4. Trasferimento know how matematica Mod II.
  5. Attività di metà corso con le classi.
  6. Come stimolare la creatività. Metodi e suggerimenti per essere creativi nell’insegnamento.
  7. Animare. Principi di animazione scientifica e fusione di professionalità.
  8. Leadership, comunicazione e gestione dei conflitti nella diffusione della scienza. Elementi di “Science couching”
  9. Proposte di fusione di metodi classici istruzionisti con metodi alternativi.
  10. Attività finale con le classi.

Obbiettivi del corso

  • Trasferire ai docenti partecipanti metodologie e strumenti per un approccio migliore all’insegnamento della matematica.
  • Trasferire ai docenti i risultati e le attività messe a punto in un anno di attività della palestra della matematica.
  • Svolgere due giornate di attività ludica interattiva progettate sulla base di un’analisi dei fabbisogni scolastici.
  • Favorire l’evoluzione e l’integrazione di alcune figure professionali e di modelli didattici formali ed informali.
  • Trasferire metodologie e tecniche per la creatività.
  • Favorire l’interdisciplinarietà.