Mantenendo invariate le attività con le scuole dal lunedì al venerdì, a partire da sabato 19 febbraio, la palestra della matematica genovese propone al pubblico una serie di appuntamenti divertenti a base di matematica che accompagneranno il pubblico fino a maggio, weekend dopo weekend.

Tutti i sabati, grandi e piccoli curiosi troveranno aperte le porte della “palestra” dalle 15 alle 19 e avranno a disposizione un vero personal trainer della mente che, in base all’età e alla preparazione dei partecipanti, proporrà il riscaldamento e le attività più divertenti ed interessanti tra le oltre 350 proposte in catalogo.

Le MateDomeniche, invece, saranno dedicate a laboratori tematici, all’insegna del divertimento intelligente, per ragazzi e famiglie.

Questo il programma di febbraio e marzo 2011:


magia60x60120 febbraio – MateMagica

Con giochi di carte e telepatia, illusioni ottiche, anelli magici e tanto altro, la matematica sarà così divertente da sembrare magia!


spirale227 febbraio – Lateral-mente

Un laboratorio scoppiettante su creatività e problem solving, consigliato per un pubblico dagli 8 anni.


Computer66 marzo – A caccia di bit! 

Che lingua parla il mio PC? Chi ha progettato il primo robot?
Rispondiamo insieme a queste domande in un viaggio tecnologico tra pixel e magia.

pigrecoMF

13 marzo – Aspettando il Pi Day

Un pomeriggio di giochi per riappacificarsi con la matematica e fare amicizia con Pi greco, la costante più ricorrente della matematica che conosciamo.

djembe

20 marzoEtnomatematica

Giochi e attività da provenienti da luoghi diversi del mondo e da remote epoche storiche, a confronto con la matematica a cui siamo abituati.


dadi27 marzo Comincino i giochi!

Spesso dietro al gioco si nascondono tattiche e strategie e la matematica può aiutarci a capirle, padroneggiarle e usarle contro i nostri avversari per arrivare alla vittoria: perché il gioco è una cosa seria!

Info

Biglietto studenti: 3 €; biglietto adulti: 5 €.

Per ulteriori informazioni scrivete a info@mathfitness.org e telefonate al numero 010 592671