Riportiamo il comunicato che campeggia sull’home page del sito di quello che fino a pochi giorni fa era il primo science center in Italia.

“Lunedì 4 marzo, intorno alle 21,30, un incendio ha distrutto il Science Centre di Città della Scienza. Gli inquirenti sono al lavoro per determinarne le cause. Ma, quali che saranno i risultati delle indagini, il risultato è che le attività espositive sono temporaneamente sospese mentre proseguono regolarmente quelle del Centro Congressi, dell’Incubatore di Imprese e del Centro di Formazione.

In queste ore l’Italia intera si sta stringendo intorno alla nostra istituzione. Il Capo dello Stato ha espresso parole di tristezza a nome di tutti i cittadini. Altrettanto hanno fatto tanti Ministri a partire dal Ministro dell’Istruzione Profumo, il Ministro della Coesione Territoriale Barca, il Ministro della Giustizia Severino che ha visitato i luoghi.

Messaggi giungono da tutto il mondo: le principali istituzioni scientifiche, centri di ricerca, scienziati e amici della Città della Scienza ribadiscono che Città della Scienza deve rinascere al più presto.

Per questo chiediamo a tutti di diffondere il nostro appello a sottoscrivere per la rinascita di quello che vuole continuare ad essere il primo Science Centre italiano, perché sia restituito ai suoi visitatori, alla città e al mondo intero.”

I modi per sostenere Città della Scienza sono tanti: da una donazione su un conto corrente dedicato a diverse possibilità messe a disposizione sul web da diversi soggetti. Ecco alcuni esempi:

Su CambioMerci è stata attivata una pagina dedicata attraverso cui i professionisti e le imprese possono offrire le proprie competenze e/o materiali utili a riavviare nel minor tempo possibilità le attività di Città della Scienza.

Derev ha attivato un crowdfunding per raccogliere in rete contributi e donazioni destinati alla ricostruzione di Città della Scienza.

Inoltre è stato attivato anche su BNL un c/c dedicato alla ricostruzione su cui possono pervenire donazioni, di seguito le coordinate bancarie

Bonifico bancario
IBAN: IT96T0100503408000000030000
SWIFT/BIC (per le rimesse dall’estero): BNLIITRR
Causale: Ricostruiamo Città della Scienza
Intestato a Fondazione Idis – Città della Scienza

 

Per saperne di più